New York: un pitbull gli va contro, il poliziotto gli spara. In pieno giorno

Pubblicato il 17 agosto 2012 1:47 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2012 1:52

poliziotto spara pitbull new york

NEW YORK – Un pitbull gli si era scagliato contro e lui gli ha sparato: protagonista, in pieno giorno a New York, un agente di polizia. Apparentemente il cane voleva proteggere il suo padrone, un senzatetto colpito da un malore e riverso sul marciapiede a pochi metri dal poliziotto che tentava di avvicinarglisi. Appena pochi giorni fa, un uomo era stato ucciso da un proiettile a Times Square perché stava fumando uno spinello.

L’episodio risale all’11 agosto in una strada dell’East Village, e l’intera scena, ripresa da un passante con un telefonino, è finita oggi sul web in diversi siti di notizie Usa. Secondo quanto scrive l’Huffington Post, inizialmente si riteneva che il cane, di nome Star, fosse morto, ma secondo alcune condizioni sarebbe in realtà sopravvissuto, anche se attualmente viene dato ”in gravi condizioni”.

Nel filmato lo si vede guaire, in preda a contrazioni e poi rimanere immobile. Nessuna notizia invece del suo proprietario, identificato come Lech Stankiewicz, ma a quanto sembra un’associazione per la difesa degli animali si sta occupando di farlo tornare in possesso di Star, il che significa che a sua volta dovrebbe aver superato il malore.

Subito dopo il colpo di pistola, la gente sul posto ha iniziato a urlare, accusando l’agente di aver avuto una reazione esagerata, secondo quanto hanno raccontato alcuni testimoni al New York Observer.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other