Norvegia, frana trascina in mare diverse case: Nessun ferito VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2020 13:56 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2020 15:51
frana casa mare

Norvegia, frana trascina in mare diverse case: Nessun ferito

ROMA – Una frana dell’ampiezza di 800 metri e della larghezza di circa 150 metri è avvenuta ad Alta, comune di 20mila abitanti che si trova nel Nord della Norvegia.

In mare sono state trascinate diverse seconde case fortunatamente disabitate in questi giorni.

Dato che in queste case non ci vive nessuno, la frana non ha causato feriti o vittime. 

La frana è avvenuta nella zona di Talvik, un villaggio utilizzato in antichità come centro di snodo delle merci che arrivavano via mare. 

L’unico ad essere stato coinvolto è stato un cane di un anno, recupeato prima che finisse in mare. Anche una persona che vive in una proprietà vicina ha dovuto lasciare momentaneamente la sua abitazione. 

L’instabilità della terra è continuata per diverse ore nel pomeriggio di mercoledì 3 giugno.

La polizia è stata informata dell’incidente alle 15.45 e i soccorsi sono arrivati sul posto sia via terra, sia via mare.

Prima che la frana cominciasse, una persona del posto ha raccontato di aver sentito un boato. 

In tutto sono sei gli edifici trasportati in mare. 

La Polizia ha interrotto il suo intervento verso le 19. 

Pur non essendo entrata nell’area, è comunque riuscita a verificare che non ci fossero persone coinvolte (fonte: Repubblica, Twitter, Forbes, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).