Nuova Zelanda, terremoto in diretta. Jacinda Ardern resta calma VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 9:34 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 9:34
Nuova Zelanda

Nuova Zelanda, terremoto in diretta. Jacinda Ardern resta calma VIDEO

ROMA – Lunedì alle 8 (ora locale), una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Nuova Zelanda.

La scossa è avvenuta in mare vicino alla costa sud dell’isola settentrionale, non lontano dalla città di Wellington.

In quel momento, nel momento della scossa, il premier Jacinda Ardern stava rilasciando un’intervista alla tv nazionale.

“C’è un terremoto in questo momento da queste parti, una scossa piuttosto evidente” ha detto il premier, che poi ha comunque continuato, impassibile e senza fare troppi drammi, l’intervista.

Per ora non si segnalano vittime o danni particolari né sono state diramate allerte tsunami.

Geonet ha localizzato l’epicentro a 30 km a nordovest di Levin, a una profondità di 37 km. (Fonti: Ansa, YouTube).

Jacinda Ardern

Jacinda Ardern, 39 anni, è premier in Nuova Zelanda dal 2017.

Nel 2017, infatti, la Ardern trascinò il suo partito, il partito laburista, al governo diventando la più giovane donna alla guida di un Paese.

A seguito degli attentati di Christchurch del 15 marzo 2019, attentato in cui persero la vita 50 musulmani in preghiera, la Ardern pronunciò in Parlamento un solenne discorso di commemorazione in cui disse: “È un terrorista. È un criminale. È un estremista. Ma quando parlo sarà senza nome. E imploro tutti voi e tutti quanti: pronunciate forte il nome di chi è rimasto senza vita, non quello di chi gliel’ha tolta, la vita. Forse cercava notorietà, ma noi in Nuova Zelanda non gli daremo nulla. Nemmeno il suo nome”.