Obama contestato a San Francisco mentre parla: “Basta deportazione immigrati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2013 17:27 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2013 17:27
Obama contestato a San Francisco mentre parla: "Basta deportazione immigrati"

Obama si gira per ascoltare il contestatore (foto Ap/LaPresse)

SAN FRANCISCO – Il presidente Barack Obama parla e un ragazzo inizia a strillare per contestare “deportazioni di immigrati che avvengono tutti i gironi”.

E’ accaduto a San Francisco: il presidente stava tenendo un discorso a San Francisco sull‘importanza della riforma della legge sull’immigrazione ed è stato interrotto da alcuni contestatori. Obama non ha permesso al servizio di sicurezza di allontanarli, li ha invece ascoltati spiegando di apprezzare la passione con cui esprimono le loro opinioni. Ecco il video: