Odessa (Ucraina), crolla un palazzo improvvismente: due pedoni si salvano correndo via VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Aprile 2020 14:00 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2020 14:00
odessa, crolla palazzo

Odessa (Ucraina), crolla un palazzo improvvismente: due pedoni si salvano correndo via

ROMA – Un palazzo collassa improvvisamente nel centro di Odessa in Ucraina.

In quel momento due pedoni, un uomo e una donna, stanno attraversando la strada. I due vengono sfiorati dalle macerie del palazzo: pochi istanti dopo e sarebbero probabilmente finiti sotto le macerie.

I due si accorgono in tempo del cedimento e scappano correndo, riuscendo così a cavarsela.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10 del 9 aprile, pochi minuti dopo che gli operai, impegnati nella ristrutturazione, si erano allontanati per una pausa caffè.

Come racconta Dagospia citando il Daily  Mail, il palazzo è stato costruito nel 1893 durante il periodo dell’Impero russo e da diversi anni è inagibile dopo essere stato ritenuto non sicuro.

Nella città il 30% degli edifici ha più di un secolo di vita e avrebbero bisogno di una ristrutturazione. 

Lo scorso 4 dicembre, in una struttura del centro di Odessa che ospita i locali di diverse scuole superiori e istituti di istruzione superiore è scoppiato un incendio

L’incendio è stato poi domato dai Vigili del fuoco che hanno ispezionato per diverse ore  l’immobile a sei piani (fonte: Dagospia, Daily Mail).