Olanda, il netturbino al premier Rutte: “Non date soldi all’Italia”. E lui ride: “No, no…” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2020 10:01 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2020 10:04
Rutte, Olanda

Rutte, il netturbino al premier olandese: “Non date soldi all’Italia”. E lui ride: “No, no…” VIDEO

ROMA – Un netturbino al premier olandese, Mark Rutte: “Per favore non dare quei soldi a italiani e spagnoli”.

E lui, il premier olandese, in visita a un sito per la raccolta dei rifiuti, che risponde ridendo “No, no… ” per poi mostrare il pollice alto.

Questo il video, questo il video che in queste ore è finito su vari social e che sta girando un po’ ovunque.

Il filmato ha scatenato tanti commenti sui social.

Tra i tanti:

“Ecco, l’Olanda che da sempre fa dumping fiscale a noi, non a caso anche aziende italiane hanno spostato loro sede fiscale li, fa la morale a noi. Cosa altro aspettarci…”.

E ancora:

“A #Rutte e gli #olandesi auguro di non aver mai bisogno di solidarietà umana”.

E ancora:

“L’appello del camionista olandese: non date soldi agli italiani! Il premier olandese Rutte: no, no, no! E se la ride. That’s solidarity!”.

La versione di van Tongeren.

Aad van Tongeren, senior advisor del ministero olandese della Cultura, dell’Educazione e della Scienza, ha difeso Rutte:

“Il nostro Primo Ministro – ha scritto su Twitter – non ha effettivamente risposto a quest’uomo. La situazione nei Paesi Bassi è che ci sono state misure di austerità ogni anno dal 2010. Siamo un paese ricco, ma il potere d’acquisto non è aumentato per 40 anni.

Quindi le persone hanno paura di non poter pagare le spese di alloggio, trasporto, istruzione. Certamente l’Olanda contribuirà con l’Unione Europea ad aiutare gli altri stati membri. Lo ha sempre fatto. Questo invece è pettegolezzo politico”. (Fonte: Twitter, YouTube).