Olanda, una tonnellata di esplosivo per abbatterlo: il palazzo resta in piedi

Pubblicato il 4 settembre 2012 18:09 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 1:25

EINDHOVEN (OLANDA) – Malgrado il palazzo fosse stato imbottito di una tonnellata di esplosivo, la demolizione dell’edificio che un tempo ospitava gli uffici della Philips ad Eindhoven è stata un flop. Le cariche di dinamite erano situate in 400 buchi aperti nell’edificio alto circa 70 metri: ciò non è bastato però a fare implodere del tutto la struttura portante della palazzina.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other