Trentino, orso esce dai cespugli: bimbo rimane calmo e si mette in salvo VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 8:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 8:54
Orso-bambino, incontro ravvicinato il Trentino: la scena surreale VIDEO

Orso-bambino, incontro ravvicinato il Trentino: la scena surreale (Frame da YouTube)

TRENTO – Un orso spunta dai cespugli alle spalle di un bambino in Trentino proprio mentre un uomo sta riprendendo la scena con lo smartphone.

Il bambino è rimasto incredibilmente calmo davanti all’animale e questo gli ha salvato la vita.

Il piccolo in una scena che è incredibile, quasi surreale, si allontana molto lentamente dai cespugli di mugo con l’orso che incuriosito lo guarda muoversi.

L’incontro ravvicinato tra il bambino e il grosso orso è avvenuto intorno alle 11.30 di domenica 24 maggio, alla malga Nova di Sporminore.

Loris Calliari, autore del video, ha raccontato all’ANSA come si sono svolti i fatti.

“Il video è stato girato questa mattina attorno alle 11.30 sopra la malga Nova di Sporminore”.

Aggiunge: “Eravamo lì intorno ai pini mughi e c’era un orso accucciato, credo, dopo si è alzato quando ha visto il bimbo, Alessandro, io ero un attimo più sotto”.

Loris spiega: “Lui è un amante degli orsi e non vedeva l’ora di vederne uno, sapeva già come comportarsi e si è allontanato pian pianino e io sono riuscito a fare il video”.

Una intervista che conclude semplicemente con “è andata così”, come se tutti i bimbi fossero in grado, come Alessandro, di mantenere la calma in quel modo.

Nel video, che l’emittente locale Trentino Tv ha pubblicato per prima,si sente una donna agitarsi e la voce di altre persone.

Proprio il piccolo Alessandro, che ormai si stava allontanando dall’orso, gli chiede di rimanere in silenzio agitando le mani ma senza gridare.

“Eravamo in quattro o cinque lì e altri tre erano più sotto”, dice Calliari.

“Poi c’erano altri due, il nonno era un po’ più lontano e lo zio non ha visto niente”, ha detto concludendo l’incredibile racconto. (Fonti: ANSA, YouTube)