Padova, donna al banchetto della Lega: “Fascisti, vergognatevi”. Poi sputa al consigliere VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Settembre 2019 14:47 | Ultimo aggiornamento: 23 Settembre 2019 14:47
padova banchetto lega

Padova, donna al banchetto della Lega sputa al consigliere

ROMA – “Fascisti, siete la vergogna di questo Paese”. A Padova una donna si avvicina al banchetto della Lega e urla frasi di questo genere: “Fascisti e antisemiti, siete la vergogna dell’Italia. Io vivo all’estero e voi siete la barzelletta dell’Italia”.

E’ accaduto in piazza della Frutta a Padova la mattina di oggi, lunedì 23 settembre. La passante è davvero furibonda: come si vede nel video che sta facendo il giro dei social network, ha preso a maleparole i presenti al banchetto della Lega che, in piazza, stavano raccogliendo firme a sostegno di Matteo Salvini. Il filmato si conclude con la donna che sputa contro il consigliere della Lega Fabrizio Boron. 

Il deputato e vicesegretario federale della Lega Lorenzo Fontana ha parlato di “bergognosa incursione, con sputi, al banchetto di piazza delle Erbe, a Padova. Solidarietà al consigliere regionale Fabrizio Boron e ai militanti presenti, bersaglio di offese e calunnie”.

Fontana racconta che la responsabile ha rifiutato la richiesta di identificarsi. Ciò non impedisce però ai militanti leghisti di denunciarla: “Mi auguro che sia identificata e risponda delle sue azioni – sottolinea l’ex ministro -. C’è chi proprio non riesce a concepire un confronto politico che prescinda da insulti e violenza”.

Fonte: Youtube, Messaggero