Palermo, migrante danneggia alcune auto e aggredisce un anziano nei pressi della stazione VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2018 10:28 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2018 10:28
Palermo, migrante danneggia alcune auto e aggredisce un anziano nei pressi della stazione

Palermo, migrante danneggia alcune auto e aggredisce un anziano nei pressi della stazione

PALERMO – Un uomo, un migrante di origine africana, ha danneggiato diverse automobili nei pressi della stazione centrale di Palermo e ha minacciato alcuni passanti, aggredendo anche un anziano. All’arrivo delle pattuglie poi il migrante è andato su tutte le furie e ha tentato di sfuggire ai controlli.

Per bloccarlo è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118, che lo hanno condotto all’ospedale Civico. L’episodio è stato raccontato anche con un video pubblicato sui social dal consigliere comunale e capogruppo della Lega Igor Gelarda:

“Un uomo, probabilmente nigeriano, con evidenti disturbi psichiatrici, ha dato in escandescenze.”, riferisce il consigliere commentando le prime immagini del video. Prima l’aggressione ai danni di un dipendente del comune, poi l’extracomunitario ha iniziato ad accanirsi ed a sfogare la sua rabbia contro alcune auto posteggiate lungo via Torino, nei pressi della stazione centrale, danneggiandole. Poi il migrante è entrato in un negozio gestito da alcuni bengalesi, nei pressi di via Roma. Dopo essere entrato, l’uomo, secondo le testimonianze, avrebbe iniziato a gettare a terra la merce dagli scaffali, prima di allontanarsi. Le immagini riprese da Gelarda proseguono all’interno di un garage, dove si nota una statua della Madonna in frantumi, divelta da una nicchia e spaccata a terra.