Paracadutisti Red Bull vs aliante: delicata performance a 4mila metri di altezza

Pubblicato il 21 Maggio 2012 13:17 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2012 13:17

ROMA – Cinque paracadutisti acrobatici sfidano due alianti in una performance delicatissima di “tallonamento”. Nelle campagne delle Stiria, in Austria, a 4 mila metri di altezza e a 180 chilometri orari di velocità il team di Red Bull Skydive ha inseguito due alianti sfruttando una ‘wingsuit’, una speciale tuta alare, come unico aiuto. Il salto è stato calcolato nei minimi dettagli. Un solo piccolo errore sarebbe potuto essere fatale in questa impresa ad alta quota. I piloti degli alianti, Ewald Roithner e Paul Steiner, hanno spiegato: “È stata una performance delicatissima, era necessaria la massima concentrazione per evitare una collisione”. Il progetto si chiama “Akte (Blani)X III” ed è durato oltre un anno. Tra gli stuntman che hanno preso parte alla spericolata performance spicca il nome di Paul Steiner, che due anni fa diede scalpore quando uscì dalla cabina di un aereo per sedersi comodamente sulla sua ala destra. Una scena che si svolse ad ‘appena’ 2100 metri di altezza.