Parigi, schiaffeggiò una ragazza in un bar: senzatetto condannato a sei mesi VIDEO

Pubblicato il 5 ottobre 2018 18:30 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018 18:30
parigi schiaffo bar donna

Parigi, schiaffeggiò una ragazza al bar: condannato a sei mesi

PARIGI – Quest’estate era diventato il simbolo della lotta dichiarata dalla Francia – anche con una legge – alle molestie in strada. Oggi l’aggressore di Marie Laguerre, che pubblicò il video dell’uomo che l’aveva schiaffeggiata in mezzo alla strada facendolo arrestare, è stato condannato a un anno di carcere, di cui sei mesi senza condizionale.

La condanna, alla quale si aggiungono 3 anni di affidamento in prova con obbligo di seguire uno stage di sensibilizzazione alla violenza sulle donne, è stata pronunciata per “violenza con uso o minaccia di arma”.

Il 25 luglio scorso, in una strada di Parigi, un senzatetto di 25 anni prese di mira la ragazza con parole e gesti osceni. La ragazza lo apostrofò duramente scatenando la reazione violenta dell’uomo – plurirecedivo per vari reati – che gli lanciò un posacenere e la picchiò. Marie Laguerre, 22 anni, è rimasta delusa: i giudici hanno condannato il suo aggressore per violenza e non per molestie sessuali come lei aveva chiesto.