YOUTUBE Parigi: Senna in piena, allerta massima. Metro chiuse, sgomberati centri inondati

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2018 17:37 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2018 17:37
Parigi, Senna in piena: metro chiuse, sgomberati i primi centri inondati. Anche il Louvre chiude

Parigi, Senna in piena allerta massima: metro chiuse, sgomberati i primi centri inondati

PARIGI – Senna, Marna e principali fiumi della Francia in piena, Parigi in allerta e militari dispiegati per aiutare la popolazione ad evacuare dai primi centri inondati, come Villeneuve-Saint-Georges, nella banlieue est parigina. A Parigi, dove l’allerta è massima per il livello della Senna, oggi oltre i 6 metri ma previsto in crescita fino a venerdì, cinque stazioni della RER, la metropolitana regionale che attraversa la capitale, sono state chiuse.

Si tratta della RER C, che in buona parte costeggia il fiume, passando fra l’altro davanti alla Tour Eiffel. La sindaca Anne Hidalgo ha riunito la cellula di crisi in Comune, “restiamo estremamente vigili”, ha annunciato. Il Louvre e il Museo d’Orsay, come nel 2016, hanno spostato le opere custodite nei piani sotterranei al sicuro nel timore di inondazioni. In totale sono 23 i dipartimenti francesi questa mattina in vigilanza “arancio”, che precede solo di un grado la massima allerta, “rossa”.

Il museo del Louvre ha annunciato con un comunicato la decisione di chiudere il livello inferiore del dipartimento Arti dell’Islam “almeno fino a domenica” a titolo preventivo vista la piena. La decisione è stata presa dalla cellula di crisi attivata da inizio settimana, gruppo di esperti pilotato dalla direzione del museo che segue in tempo reale l’evoluzione della situazione e adotta le contromisure necessarie.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other