Pesca squalo per divertimento: lo libera e si getta in mare per allontanarlo dalla barca

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 4 ottobre 2013 16:51 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2013 16:51
Pesca squalo per divertimento: lo libera e si getta in mare per allontanarlo dalla barca

Pesca squalo per divertimento: lo libera e si getta in mare per allontanarlo dalla barca

TAMPA (FLORIDA, STATI UNITI) – Tenuto conto del fatto che gli esseri umani uccidono circa 100 milioni di squali all’anno, praticare la pesca “catch and release” (letteralmente “afferra e rilascia” n.d.r) è certamente un lodevole passo in avanti.

Ma un pescatore particolarmente compassionevole ha fatto di tutto per garantire che il suo amore per questo sport non andasse a fare male ad uno squalo appena pescato. Questa pratica consiste infatti nel pescare solo per divertimento, rilasciando in mare il pesce subito dopo averlo afferrato con la canna da pesca.

L’uomo in questione, stava pescando in barca a largo di Gasparilla in Florida: dopo aver agganciato uno squalo da 136 chilogrammi, si è buttato in mare per aiutare a far allontanare dalla barca lo squalo che sembrava stordito. Per spingere lo squalo lontano dalla barca, questo pescatore per sport ha rischiato seriamente la propria vita. Il video: