Pescara, il video del ragazzo aggredito tra l’indifferenza della gente

Pubblicato il 24 Marzo 2010 20:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2010 20:44

Claudio Spinelli è un nomade pluripregiudicato di 23 anni con la passione per il pugilato. La notte del 21 marzo il ragazzo, per futili motivi, ha colpito con due pugni un coetaneo di Foggia, facendogli sbattere la testa sul selciato e provocandogli lesioni gravissime, tra l’indifferenza della gente.

Il ragazzo è stato arrestato grazie alle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza: ora, a detta degli inquirenti, anche coloro che hanno visto e non sono intervenuti rischiano di finire sotto processo con l’imputazione di omissione di soccorso.