Piazzapulita. Alessandra Bencini ex M5s: “Non mi aspettavo l’espulsione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2014 9:13 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2014 9:13
Piazzapulita. Alessandra Bencini ex M5s: "Non mi aspettavo l'espulsione"

Piazzapulita. Alessandra Bencini ex M5s: “Non mi aspettavo l’espulsione”

ROMA – “Non mi aspettavo l’espulsione“. Alessandra Bencini, senatrice cacciata dal Movimento 5 stelle per aver rassegnato le dimissioni dopo l’espulsione dei senatori dissidenti, lo dice al microfono della trasmissione Piazzapulita in onda su La7. La Bencini ribadisce le sue posizioni e spiega di aver sentito anche Federico Pizzarotti, sindaco di Parma.

La Bencini spiega a Piazzapulita come ha reagito all’espulsione e la scomunica dettata da Beppe Grillo:

“«Ci son rimasta molto male, ho pianto. Doveva esser fatta prima una riunione di senatori, che non è stata fatta. Se no tutti ogni mattina si alzano e dicono ‘tu non vai bene perché hai gli occhi azzurri’, ‘tu non vai bene perché hai capelli neri’, ‘tu non vai bene perché ti vesti in un modo’ o ‘perché quando colloqui dici una cosa che a me non piace’. Non è così. Non è così»”.

Il malessere è palese nel movimento e anche il sindaco di Parma, Pizzarotti, ha chiesto spiegazioni a Grillo e Gianroberto Casaleggio perché “non ho capito perché sono stati espulsi”. Motivo per cui Pizzarotti ha manifestato la sua solidarietà alla Bencini.

Ecco il video della Bencini a Piazzapulita che inizia a 1 ora e 45 minuti: