Piccolo aereo costretto ad atterrare sull’autostrada in Louisiana VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2020 15:35 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 15:35
aereo atterra su autostrada Luoisiana

Piccolo aereo costretto ad atterrare sull’autostrada in Louisiana

Piccolo aereo atterra sull’autostrada LA 3235 a Lafourche, in Louisiana.

Piccolo aereo compie una manovra molto rischiosa e complicata: prima supera un camion ccisterna che trasporta carburante e dopo la richiesta del permesso ai Vigili del Fuoco.

 “Sono rimasto piuttosto sorpreso, una scena del genere l’avevo vista solo nei film”, ha commentato l’autore del video che si trova a bordo di un’auto che si trova l’aereo davanti imrovvisamente.

Nessun veicolo ha riportato danni e nessuno è rimasto ferito. Il traffico è stato fermato per meno di un’ora e gli equipaggi di emergenza hanno scortato l’aereo fuori dall’autostrada. 

L’atterraggio in autostrada a Seattle

Non è la prima volta che avviene una cosa del genere. 

Un piccolo aereo ha un problema ai motori ed è costretto ad atterrare su un’autostrada nei pressi di Seattle. La scena dell’atterraggio è stata ripresa dalla dashcam di un’automobilista.

Il velivolo,  giovedì 1 agosto è atterrato sulla Pacific Avenue di Parkland che passa a sud di Seattle nello Stato americano di Washington.

Il pilota dell’aeroplano a elica singola KR2 è stato elogiato per aver eseguito con successo un atterraggio difficile: l’uomo è infatti riuscito a guidare l’aereo in mezzo al traffico e nessuno è rimato ferito.

A riprendere la scena è stato la dashcam dell’auto di Clint Thompson, un poliziotto che in quel momento si trovava alla guida.

L’uomo ha notato che il velivolo si avvicinava gradualmente al suolo.

Non appena ha toccato terra, Thompson ha acceso le luci di emergenza della sua auto per avvertire gli altri automobilisti del pericolo.

Il pilota David Acklam ha fermato l’aereo all’altezza di un semaforo.

Una volta fuori dall’abitacolo, con l’aiuto di Thompson ha spinto l’aereo sul lato della strada (fonte: Il Fatto Quotidiano, YouTube).