Il “planking” e il “parkour”, i giochi estremi che crescono grazie al web

Pubblicato il 19 Luglio 2011 16:32 | Ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2011 16:53

ROMA – Grazie alla diffusione del web, sempre più persone si sfidano in tutto il mondo in giochi alquanto pericolosi. L’ultima frontiera che ha avuto una diffusione enorme in questi tempi è il planking, gioco estremo che consiste nel posizionare il proprio corpo in verticale nei luoghi più incredibili.

Non sempre però questo gioco ha dei risvolti comici: qualche mese fa un ragazzo australiano si è sdraiato sopra la ringhiera del balcone di casa ed è caduto di sotto morendo. E anche questo filmato registrato negli Stati Uniti nei giorni scorsi parla da solo: una donna si “sdraia” in cucina e le cade addosso il forno. La donna infatti si appoggia alla maniglia e il forno si apre improvvisamente cadendo.

Il planking tuttavia, non è l’unico “gioco” che si sta diffondendo grazie alla Rete: in tanti infatti iniziano a praticare il parkour, o free Running, uno sport estremo che consiste nel saltare da un tetto all’altro. A non tutti però il salto riesce bene: in questo video, un ragazzo cade sopra un tetto di lamiera sfondandolo con il peso del suo corpo. Niente di grave ma poteva andare peggio: ma chi glielo fa fare?