YOUTUBE Polizia fa sedere il ragazzo nero a terra: poi lo colpisce alle spalle col taser

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 13:16 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 13:16
Polizia taser ragazzo nero

Polizia fa sedere il ragazzo nero a terra: poi lo colpisce col taser

LANCASTER – A Lancaster in Pennsylvania, Sean Williams, un ragazzo nero di 27 anni, è stato colpito alle spalle con il taser da un agente di polizia. mazzante, questo il cognome dell’ufficale di polizia, gli aveva chiesto di sedersi sul marciapiede e di allungare [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] le gambe.

Secondo la polizia, il ragazzo non avrebbe obbedito. A questo punto, la reazione del poliziotto non si è fatta attendere: il ragazzo è stato colpito dal taser. Il video ha scatenato nuovamente proteste pubbliche, con i gruppi per i diritti civili riuniti fuori dal tribunale della città per chiedere la fine della brutalità della polizia.

Danene Sorace, il sindaco della città, ha dichiarato che è in corso un’indagine sull’incidente.  Il ragazzo era stato fermato dopo la denuncia da parte di una serie di passanti, che lo avevano visto ad un incrocio con una mazza da baseball in mano.