Madrid, poliziotti infiltrati tra indignados: uno viene manganellato da colleghi

Pubblicato il 26 settembre 2012 19:27 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2012 19:33

MADRID – Durante gli scontri tra indignados e polizia martedì a Madrid i poliziotti hanno brutalmente manganellato anche un loro collega infiltrato. A un certo punto degli scontri, i celerini hanno preso di mira un manifestante e lo hanno riempito di manganellate nonostante lui continuasse a urlare: “Sono un collega, sono un collega”. Era infatti un poliziotto infiltrato. Così non solo si sono viste per l’ennesima volta le modalità di repressione della polizia ma si è anche scoperto che, come si è sempre sostenuto, la polizia infiltra suoi uomini tra i manifestanti anche per aizzare gli animi e cercare lo scontro.

Secondo i manifestanti, infatti, sarebbero state le forze dell’ordine, tramite agenti infiltrati, a far esplodere gli incidenti che sono costati 35 arresti e 64 feriti, di cui 16 ricoverati e uno piuttosto grave.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other