YOUTUBE Polonia, corda base jumping si rompe: cade sul mega-materassino da 100 metri di altezza

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 24 Luglio 2019 6:28 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2019 23:01
Corda base jumping si spezza in Polonia

Il momento in cui la corda si spezza

ROMA – Un uomo di 39 anni è precipitato a terra da circa 100 metri di altezza dopo che la corda elastica del base jumping si è spezzata. L’uomo è caduto su un materassino di quelli che vengono piazzati per far fronte ad imprevisti come questi. Ciò non ha però impedito al 39enne di ritrovarsi con la schiena spezzata e varie lesioni interne.

E’ accaduto a Gdynia in Polonia: come scrive il Daily Mail citando il sito web locale Trojmiasto.pl, a cedere è stata l’imbracatura che lo legava al cordino elastico tenuto in alto da una mega gru che serve a simulare i lanci nel vuoto che vengono effettuati nella norma da scoglieree o da ponti.

L’uomo, dopo la caduta è stato soccorso e portato in ospedale con la colonna vertebrale spaccata e diverse lesioni interne agli organi. Fortunatamente, il midollo spinale non è stato reciso nell’incidente e l’uomo, un residente locale, sarà in grado di camminare di nuovo una volta guarito dalle varie lesioni riportate. 

L’incidente, avvenuto intorno alle 18:00 di domenica 21 luglio, è stato catturato dalle telecamere di due persone. Krzysztof Kuśmierczyk, un funzionario della polizia di Gdynia, ha detto al  Trojmiasto.pl  che è stata aperta un’indagine. La polizia ha sentito sia i testimoni oculari presenti sul posto, sia gli organizzatori di questo evento che si è trasformato in una quasi tragedia. 

Fonte: Youtube, Daily Mail