Polonia, stadio chiuso in parte per il coronavirus. Tifosi affittano 18 gru VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 13:07 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 13:07
Polonia, tifosi

Polonia, stadio chiuso in parte per il coronavirus. Tifosi affittano 18 gru

Polonia, stadio chiuso in parte per il coronavirus? Tifosi affittano 18 gru.

Stadio per la maggior parte chiuso per via del coronavirus? In Polonia una parte della tifoseria allora si è organizzata e ha affittato 18 gru per guardare la partita e sostenere la squadra.

Protagonisti della storia i tifosi del Motor Lublin FC, squadra di seconda categoria polacca.

Tifosi che hanno deciso di affittare 18 gru per assistere alla partita decisiva per la promozione.

Le immagini hanno già fatto il giro del mondo.

E in Italia? Quando riapriranno gli stadi?

La risposta è: forse a settembre.

“Per la riapertura degli stadi si ritiene di dover continuare su quella linea di prudenza che è stata seguita finora – le parole del ministro Vincenzo Spadafora al Senato – e stiamo lavorando in maniera forte con Federazione e Lega perché a settembre alla partenza del nuovo campionato ci sia modo di riaprire gli impianti al pubblico”.

La presa di posizione del ministro è arrivata qualche giorno dopo l’invito della Lega di Serie A, che, al termine dell’Assemblea di lunedì scorso, aveva ribadito “la necessità di favorire al più presto, nel pieno rispetto delle condizioni di sicurezza, la riapertura parziale degli stadi al pubblico”.

Sarà vero? A settembre i tifosi torneranno allo stadio? Al momento, questa è la verità, nessuno può dirlo con assoluta certezza. (Fonti: La Gazzetta dello Sport, Twitter, YouTube).