Ponticelli (Napoli), al posto della targa della vespa c’è… un adesivo di Gesù

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 luglio 2019 10:12 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2019 10:17
Ponticelli (Napoli), al posto della targa della vespa c'è... un adesivo di Gesù

Al posto della targa c’è… un adesivo di Gesù.

ROMA – Sicuri di aver visto di tutto nella vostra vita? Forse questa scena vi è sfuggita. In due, senza casco, percorrono via Argine, a Ponticelli (quindi Napoli) a bordo di una vespa. Ma non è finita qui. Perché fin qui sarebbe troppo facile. Quando l’autista che sta riprendendo la scena, infatti, si avvicina alla vespa si capisce che al posto della targa c’è… un adesivo di Gesù.

“Scusa che numero di targa hai?” chiede scherzando l’autista che sta riprendendo tutto.

Il video è stato condiviso su Facebook anche dal consigliere regionale Francesco Borrelli. “Siamo senza parole – dice il consigliere regionale – Questo episodio, che a qualcuno può sembrare divertente, è invece sintomatico di una situazione fuori controllo sul piano del rispetto delle regole. L’unico aiuto dal cielo che servirebbe è quello per ricondurre gli incivili sulla via del rispetto delle norme e delle previsioni del codice della strada”.

5 x 1000

“Riceviamo – continua – ogni giorno decine di segnalazioni di violazione del codice della strada. Auto senza fari, trasporti pericolosi e inciviltà di vario tipo. Siamo di fronte ad un vero e proprio sprofondo. Minimizzare questi fenomeni è grave e dannoso. Non bisogna dare adito a questi soggetti di ritenersi nella normalità. Occorre agire con determinazione per contrastare in ogni modo questi modi di fare”.

Il dubbio resta: qual è la scena più surreale degli ultimi giorni? Questa o quella dell’amico di Balotelli che si è lanciato in mare col motorino?

Fonte: Il Mattino, Facebook, YouTube.