Prende in mano un pesce pietra (il più velenoso al mondo) per un video su TikTok

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2020 14:54 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2020 14:54
pesce pietra video TikTok

Prende in mano un pesce pietra (il più velenoso al mondo) per un video su TikTok

Più di 100mila visualizzazioni per un video postato su TikTok da un ragazzo australiano che mostra un pesce pietra.

Nel filmato virale su TikTok si vede un ragazzo che si riprende mentre cammina in acqua in Australia, quando all’improvviso incontra un pesce pietra.

L’esemplare è il pesce più velenoso al mondo, letale per l’uomo.

Evitando di calpestarlo, il ragazzo lo prende però in mano, invitando gli spettatori a non imitarlo vista la pericolosità dell’animale.

Tenendolo qualche secondo in mano, spiega il funzionamento del veleno, per poi lasciarlo andare.

Il gesto compiuto dall’uomo è stato considerato da molti folle seppur ha avuto un lieto fine.

Il pesce più velenoso del mondo

Ama sguazzare indisturbato nelle acque cristalline e poco profonde del Mar Rosso e dell’oceano Indiano e Pacifico. Soprattutto in prossimità della barriera corallina.

Assomiglia ad una pietra di 40 centimetri. Può essere di colore rosso con sfumature rosa, marrone scuro oppure tendente al blu.

Tutto ciò serve per mimetizzarsi perfettamente con l’ambiente circostante. Infatti, per difendersi dai predatori si seppellisce sotto la sabbia, si mimetizza completamente per nascondersi da occhi minacciosi.

La parte più interessante del suo corpo è la cresta, piena di aculei velenosi che posso variare da 12 a 14.

Le spine rilasciano una cardiotossina fortissima. Il veleno che rilascia si diffonde velocemente in tutto il corpo, generando tachicardia e insufficienza cardiaca. Immediatamente si diffonde una sensazione di paralisi e addirittura necrosi. Se la puntura non viene curata può condurre al decesso in meno di due ore.

Inoltre il pesce pietra può sopravvivere fuori dall’acqua per 24 ore. (fonte YOUTUBE)