Una ‘pulsar’ da record: ruota alla velocità di 9 mld di km/h: il video della Nasa

Pubblicato il 2 Luglio 2012 15:07 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2012 15:45

ROMA – La stella di neutroni più veloce mai osservata. Questa la scoperta degli astronomi che per la pulsar SNR MSH 11-16A hanno studiato i dati nell’infrarosso di  2MASS, quelli ottici di Digitized Sky Survey e lo spettro a raggi X con i telescopi Chandra, della Nasa, e XMM-Newton, dell’Esa. Il record di velocità delle pulsar è di 9 miliardi di chilometri in un’ora. La ricerca è opera della University of California, Berkeley, ed è stata pubblicata sulla rivista “The Astrophysical Journal Letters”.

Quando una stella muore una delle possibili nuove tappe nella sua vita stellare è quella di diventare una stella densa di neutroni, destino scandito dalla densità della stella morente e dalle sue dimensioni. Si possono allora formare delle pulsar, stelle che ruotano molto velocemente ed emettono radiazioni nello spettro a raggi X.

Le pulsar conosciute ad oggi hanno velocità tra i 9 ed i 10,5 miliardi di chilometri l’ora. La pulsar osservata a Berkeley detiene il primato di velocità, con 9 miliardi di chilometri orari. La stella di neutroni si sarebbe formata dai resti della supernova G350.1-0.3.

Ecco il video della Nasa: