Video

Raffaele Sollecito alla Cnn: “Non fuggo. Resto e combatto” (video)

Raffaele Sollecito alla Cnn: "Non fuggo. Resto e combatto" (video)

Raffaele Sollecito alla Cnn: “Non fuggo. Resto e combatto” (video)

NEW YORK, 4 FEB – La Cnn, tv all-news americana, ha intervistato Raffaele Sollecito, condannato a 25 anni per l’omicidio di Meredith Kercher.

Sollecito, 30 anni il prossimo 26 marzo, si è dimostrato combattivo davanti all’anchorman della Cnn Anderson Cooper, che a un certo punto gli ha chiesto perché il giorno della condanna si trovasse a Venzone (Udine), a pochi km dal confine con l’Austria e la Slovenia:

Altro che fuggire. “Io devo ancora combattere. Ho scelto di restare qui e combattere contro questa  sentenza”.

“Sto cercando di essere il più possibile positivo in una situazione come questa”, afferma Sollecito che parla di “esperienza traumatica”.

“Mi hanno condannato – ribadisce – solo perché sono stato il fidanzato di Amanda Knox. E questo non ha senso. Oggettivamente – aggiunge – non c’è nulla contro di me, e nulla di veramente forte contro Amanda”.

Guarda il video dell’intervista a Raffaele Sollecito:

To Top