YOUTUBE Rawvana mangia baccalà fritto: il VIDEO che smaschera la star vegana

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 27 marzo 2019 10:37 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 10:37
rawvana a bali

Rawvana mangia baccalà fritto: il VIDEO che smaschera la star vegana

ROMA – La 29enne californiana Yovana Mendoza Ayres, fino a pochi giorni fa era una delle più potenti e seguite influencer crudista vegana, conosciuta su Instagram col nome d’arte Rawvana che non è altro che un unione tra le parole “raw” (da “raw food”, ossia “cibo crudo”) e “vagan” che proviene da “vegano”. 

La ragazza, durante una vacanza a Bali,  è stata ripresa (il primo video visibile in fondo all’articolo) mentre addenta un pezzo di baccalà fritto in un ristorante. Scatto che ha praticamente stroncato la sua carriera ben avviata fatta di ben remunerati contratti di sponsorizzazione con prodotti e marchi “raw food”. Questa alimentazione però, le stava provocando seri problemi di salute e la possibilità di avere figli.

A fermarla è stato un medico che l’ha costeretta a reintrodurre nella sua alimentazione prodotti a derivazione animale. Rawvana si cibava solo di frutta e verdura non cotta. Alimentazione che le stava provocando seri problemi digestivi e un aumento vertiginoso dei batteri che normalmente regolano la digestione.

Solo sulla sua pagina Instagram si contano oltre un milione e trecento mila follower. La californiana era famosa per dispensare consigli e indicazioni sul tipo di regime alimentare che prevede solo frutta e verdura ed esclude ogni tipo di derivato animale oltre alla cottura dei cibi. Ora però, la giovane che era già in pre-menopausa ed aveva sviluppato una seria infezione batterica intestinale, si è scusata con i suoi fan attraverso un video postato sul suo canale YouTube: “Mi dispiace davvero tanto per il modo in cui le notizie vi sono state comunicate, il modo in cui l’avete scoperto”. 

“So che molti di voi si fidano di me, – ha aggiunto la 29enne  che ora tornerà ad una dieta vegetariana – mi ascoltano e probabilmente ora vi sentite ingannati e avete tutto il diritto di sentirvi così. E per questo chiedo perdono, ma sono un essere umano… Non avrei mai pensato di dovermi sedere un giorno davanti a questa videocamera per dirvi che sono già due mesi che mangio uova e pesce e mi sento molto meglio perché la dieta crudista vegana fa male. Tornerò a una dieta vegetariana”. 

Il processo social è stato immediato, la condanna dei suoi follower e dei più intransigenti seguaci inappellabile. Neanche le scuse tempestive su Youtube, dove conta 500 mila iscritti, sono servite a placare gli animi: “Troppo tardi per le tue scuse, sei una falsa”, “Dovresti ridare indietro tutti i soldi che hai fatto dicendo che sei vegana”, “Ormai puzzi di pesce”, “Noi non ti scusiamo, fai schifo!”. 

A seguire il video della giovane che a Bali mangia il baccalà fritto. Nel secondo video, sempre in spagnolo, Rawvana si scusa con i suoi tanti follower.