Rayshard Brooks, altro afroamericano ucciso dalla Polizia: il nuovo VIDEO. Incidenti ad Atlanta

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2020 15:52 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2020 20:05
Rayshard Brooks

Rayshard Brooks, altro afroamericano ucciso dalla Polizia

ROMA – Un nuovo video mostra come è stato ucciso Rayshard Brooks ad Atlanta.

Le immagini, registrate dalle videocamere di sorveglianza e acquisite dal Bureau of Investigation della Georgia documentano il momento in cui un agente di polizia spara al 27enne in fuga.

Nelle immagini si vede il giovane che punta il taser agli agenti e a quel punto l’agente ha fatto fuoco.

Rayshard Brooks, 27 anni, è stato freddato dopo uno scontro condue agenti bianchi.

L’agente che ha sparato è stato licenziato. L’altro poliziotto coinvolto nel caso è stato invece è stato assegnato a lavori d’ufficio.

I poliziotti sono intervenuti in un ristorante della catena Wendy’s in seguito a diverse segnalazioni da parte di clienti.

Giunti sul posto, hanno trovato l’uomo addormentato nella sua auto: lo hanno sottoposto al test per verificare il tasso alcolico.

Il sospettato non ha superato la prova e quando la polizia ha cercato di arrestarlo si è ribellato: i vari tentativi degli agenti di usare il taser sono andati a vuoto e così uno dei poliziotti ha sparato.

Video sconsigliato al pubblico più sensibile 

Rayshard Brooks, famiglia: “Vogliamo giustizia”

Vogliamo giustizia”.

Lo afferma il legale della famiglia di Rayshard Brooks, Chris Stewart. “Siamo impegnati a trovare un vaccino per il coronavirus, ma non siamo impegnati a trovare un vaccino contro la polizia che spara nel giro di pochi secondi contro un afroamericano”, mette in evidenza Stewart.

“Il taser non è un’arma letale”, aggiunge Justin Miller, altro avvocato della famiglia.

Brooks è stato ucciso il giorno prima del compleanno di sua figlia: sabato mattina sarebbe dovuto andare a prenderla e l’avrebbe dovuta portare a pattinare.

A parlare sono ancora i legali della famiglia Brooks.

Brooks ha tre figlie di uno, due e otto anni, e un figliastro di 13 anni. Sabato è stato il compleanno della sua figlia più grande.

Rayshard Brooks a terra. La gente urla agli agenti di fermarsi (video Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev). 

 

Morte Rayshard Brooks, in fiamme ristorante Wendy’s: 36 arresti

Atlanta scende in piazza per la morte di Rayshard Brooks.

Migliaia di manifestanti invadono pacificamente le strade della città della Georgia per manifestare la loro rabbia contro l’uso eccessivo della forza da parte della Polizia.

I manifestanti si radunano nel luogo in cui Brooks è stato ucciso e bloccano l’autostrada intorno alla città.

Il ristorante della catena Wendy’s di Atlanta, fuori dal quale l’afroamericano Rayshard Brooks è stato colpito e ucciso dalla polizia, è stato dato alla fiamme.

I manifestanti hanno infranto i vetri delle finestre e lanciato fuochi d’artificio all’interno del locale. Secondo i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto. All’interno del ristorante, non c’era fortunatmente nessuno.

Almeno 36 persone sono state arrestate ad Atlanta durante le manifestazioni.

Gli agenti hanno lanciato lacrimogeni contro i manifestanti e chiuso la strada interstatale che portava al ristorante Wendy’s fuori dal quale il 27enne è stato colpito a morte e che poi è  stato
dato alle fiamme (fonte: Ansa, YouTube, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).