Londra 2012: la regina Elisabetta “Bond girl” arriva allo stadio con 007

Pubblicato il 27 luglio 2012 22:52 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2012 23:51

LONDRA – La Regina Elisabetta II è arrivata allo stadio Olimpico per inaugurare le Olimpiadi come una “Bond girl”. A scortarla nell’impianto, con un trucco cinematografico, Daniel Craig nei panni di 007. In un filmato l’agente segreto da Buckingham Palace scorta la Regina – che si presta in prima persona alle riprese – su un elicottero, fino al lancio in paracadute di una controfigura. Al video si è sovrapposta poi la realtà, e la Regina con lo stesso vestito del video è uscita in tribuna autorità accompagnata dal marito Filippo di Edimburgo.