Per Renata Polverini “berlusconiano” è un insulto

Pubblicato il 3 Agosto 2011 17:32 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2011 18:19

ROMA – Renata Polverini, ribattezzata dal sito Giornalettismo “Renata la trucida”, colpisce ancora.

La presidente, nel corso dell’assemblea regionale del Lazio dà dei “berlusconiani” ai membri dell’opposizione, accusandoli di aver detto che “un ministro della Repubblica può interferire in un’assemblea legislativa”. Dov’è la notizia? Che secondo la governatrice Pdl del Lazio “berlusconiano” è un insulto.