Il sex appeal di Rihanna e Megan Fox nel nuovo video di Eminem contro la violenza domestica

Pubblicato il 6 agosto 2010 19:50 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2010 0:54

Una Rihanna che sembra quasi implorare mentre canta “I Like the way you lie” (Mi piace il modo in cui riposi) è l’interprete del nuovo video di Eminem, nella canzone contro gli abusi domestici.

Eminem ha un passato di violenze subite in famiglia che sono il tema dominante di molte sue canzoni. Questo video è stato giudicato dai critici molto bello, girato benissimo e la canzone un “insieme di rap e country, tenero e intenso”.

Nel video la protagonista è l’attrice Megan Fox, impegnata in una intensa scena di violenza con un uomo, l’attore Dominic Monaghan. Il video si apre con la Fox a letto col suo partner, ma subito iniziano a litigare. Il pericolo che vive la donna è simboleggiato nella scena in cui Megan “scherza col fuco”, tenendo in mano una fiamma.

Rihanna è già stata vittima della violenza del suo uomo, solo due anni fa venne infatti picchiata dal fidanzato Chris Brown e le foto scattate per la denuncia fecero il giro del mondo. La canzone mixa rap e country ma è anche melodica e commovente. Nel testo scritto da Eminem si legge: “Ubriaco dall’odio, è come se odorassi la pittura, e più soffro e più mi piace. Soffoco, e un attimo prima di soffocare, lei mi resuscita, lei mi odia maledettamente, e io lo adoro”.

E ancora: “Le ho messo le mani addosso, non cadrò più così in basso, non conoscevo la mia stessa forza”. il video è girato con una grande qualità e per questo il quotidiano inglese Guardian si è chiesto se non sia colpevole di rendere tropo “glamour” la violenza sulle donne.