Video

YOUTUBE River Plate-Boca Juniors, il cacio volante di Fernandez. Come Materazzi con Sheva…

river-boca

Il cacio volante di Fernandez in River-Boca

BUENOS AIRES – Il superclasico l’ha vinto il Boca Juniors per 2-1 in casa del River Plate. A siglare le reti che hanno deciso il derby, il colombiano Cardona al 40′ e l’uruguaiano Nandez al 72′, mentre per il River gol della bandiera e del momentaneo pareggio è stato messo a segno dal capitano Ponzio al 68′.

Dopo otto giornate, il Boca si è confermata così la squadra da battere, salendo a 24 punti in classifica, a +9 su San Lorenzo e Talleres e a +12 proprio sul River.

Il derby più caldo del mondo, come da tradizione, è stato caratterizzato da una sfida iniziale sugli spalti tra le tifoserie, protagoniste di coreografie spettacolari ed è proseguita sul campo tra i giocatori. Dieci ammonizioni e 2 cartellini rossi (uno a testa). Il primo a terminare la gara in anticipo è stato Ignacio Fernandez (River) che ha sferrato un calcio volante su Cardona, degno di Materazzi (qui video fallo su Shevchenko).

To Top