Rocca di Papa (Roma), rapina poste e negozio con pistola giocattolo: incastrato perché zoppo

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2014 17:29 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2014 17:45
Rocca di Papa (Roma), rapina poste e negozio con pistola giocattolo

Rocca di Papa (Roma), rapina poste e negozio con pistola giocattolo

ROCCA DI PAPA (ROMA) – Un uomo di 38 anni è stato arrestato a Rocca di Papa in provincia di Roma dai Carabinieri, con l’accusa di rapina aggravata. L’uomo, fortemente claudicante per un grave problema alla gamba sinistra, è stato identificato ed arrestato proprio grazie a questo suo handicap. Sconterà la pena agli arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico.

L’uomo,  lo scorso 11 novembre ha rapinato l’ufficio postale di Rocca di Papa. Il bottino gli ha fruttato 1.500 euro. Il 4 gennaio scorso invece, l’uomo ha rapinato un negozio che si trova a pochi metri dall’ufficio postale per un bottino di circa 150 euro.

In tutte e due le rapine, il malvivente ha utilizzato un’arma giocattolo priva di tappo rosso. I Carabinieri sono arrivati a lui grazie ai risultati ottenuti dalla raccolta delle numerose testimonianze e dei video delle telecamere a circuito chiuso della Posta e del negozio. In entrambi i casi si è chiaramente notato che l’uomo era zoppo ad una gamba.