Roma-Cagliari, Florenzi segna e abbraccia la nonna (VIDEO e FOTO)

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 settembre 2014 15:53 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 12:10

ROMA, STADIO OLIMPICO – Alessandro Florenzi ha vinto l’oscar come esultanza più originale della domenica.

Il calciatore della Roma ha segnato la rete del 2-0 contro il Cagliari – destro potente su assist di Gervinho – e poi è corso in tribuna autorità per abbracciare la nonna di 82 anni che era venuta a vederlo giocare. 

Il gesto del calciatore della Nazionale Italiana ha commosso la nonna che è scoppiata in lacrime di gioia. Non capito tutti i giorni di avere un nipote che sale in tribuna per dedicarti una rete appena segnata!

Ma l’arbitro Peruzzo di Schio ha comunque applicato il regolamento e lo ha ammonito al momento del suo rientro in campo.

”Nonna Aurora mi aveva rimproverato per aver fallito un gol in nazionale e mi aveva detto: ‘vorrà dire che ti devo venire a vedere allo stadio’.

Ora però spero che finisca qui, non andate a stressarla con interviste sotto casa: ha 82 anni…”.

Così a fine partita Alessandro Florenzi racconta la sua particolarissima esultanza, quella corsa in tribuna all’Olimpico per un abbraccio alla nonna.

”Era la prima volta che veniva a vedermi”, ha ricordato l’attaccante della Roma, a Sky.

Foto Ansa

Ecco il video da YouTube