Roma-El Salvador 2-1, Osvaldo e Bojan in gol: il video

Pubblicato il 28 luglio 2012 10:01 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2012 10:01
Roma_Open_Day_Olimpico_3

Zeman (Foto Ansa)

Harrison (New York, Red Bull Arena) – La Roma ha battuto 2-1 la nazionale di El Salvador in una gara amichevole giocata ad Harrison, a New York.

Per la compagine giallorossa allenata da Zdenek Zeman era questa la terza partita della turnè americana, dopo le vittorie contro lo Zaglebie Lublino e il Liverpool.

Sugli spalti circa 14mila spettatori. Decidono le reti di Pablo Osvaldo al 1′, pareggio salvadoregno con Gutierrez al 49′, gol vittoria di Bojan al 62′. La partita è stata caratterizzata dal grande nervosismo, con il  romanista Tachtsidis espulso per una brutta entrata su un avversario.

Osvaldo sblocca il match dopo solo 36″ con un bel diagonale destro dopo aver superato in dribbling un avversario. Giallorossi scatenati e pericolosi ancora al  12′ con una traversa di Florenzi. Prima dell’intervallo, occasioni anche per Lamela e ancora per Florenzi e Osvaldo.

Bene Totti più nel ruolo di suggeritore, che di stoccatore. In apertura di ripresa il pari di El Salvador, con un bolide di Gutierrez da 25 metri che sorprende Lobont. La Roma però si riporta avanti al 62′ con Bojan, abile a sfruttare un bell’assist di Osvaldo. Sempre nella ripresa, spazio per il brasiliano Castan in difesa. Nel finale l’episodio che vede  protagonista Tachtsidis, espulso  in seguito a una entrata su Figuroa. La Roma farà ora rientro in Italia per preparare l’esordio in campionato nel weekend del 25-26 agosto.