Roma, giù per le scale di Valle Giulia: “Ho fretta, c’è traffico”. Vigili lo rintracciano FOTO-VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 4 Giugno 2019 12:30 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2019 14:52
Roma, giù per le scale di Villa Borghese: "Ho fretta, c'è traffico". Vigili lo rintracciano

Roma, giù per le scale di Villa Borghese: “Ho fretta, c’è traffico” (foto Ansa)

ROMA – Con l’auto giù per la scalinata di Valle Giulia, nel quartiere Parioli a Roma, nei pressi della facoltà di architettura e dietro a Villa Borghese. L’autore della bravata a bordo di una Fiat Panda, si è giustificato con i passanti increduli con queste parole: “Ho fretta e la strada è bloccata”. L’automobilista è stato successivamente rintracciato dagli agenti del Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale e sanzionato. 

I vigili urbani sono intervenuti dopo aver ricevuto la segnalazione dell’auto che scende i gradini della scalinata “Bruno Zevi”. Gli agenti hanno così immediatamente avviato le opportune verifiche per rintracciare il responsabile. Per farlo hanno acquisito da un cittadino le immagini video, ascoltato alcuni testimoni, e si sono messi alla ricerca del possibile domicilio dell’automobilista, in quanto la residenza del proprietario del veicolo risultava nella zona di Milano.

Gli agenti sono così risaliti all’abitazione della madre che si trova in zona e non distante dalla scalinata. Qui, nei pressi dell’abitazione hanno individuando la Fiat Panda, in sosta e con evidenti danni compatibili con quanto accaduto. Il responsabile è stato intercettato dagli agenti sotto casa dopo alcune ore di appostamento. L’uomo, un italiano di 47 anni, è stato portato nella sede della Polizia Locale di zona per essere sanzionato. 

Fonte: Ansa, Youtube

 

vigili rintracciano fiat panda

I vigli intercettano l’auto (foto Ansa)

Roma, giù per le scale di Villa Borghese: "Ho fretta, c'è traffico". Vigili lo rintracciano

I danni all’auto (foto Ansa)