YOUTUBE Roma, metro chiusa causa sciopero: impazzisce passeggera bloccata in stazione

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 26 Giugno 2019 12:22 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2019 12:22
roma passeggera bloccata

Roma, metro chiusa causa sciopero: impazzisce passeggera bloccata in stazione

ROMA – Un gruppo di passeggeri sceso nella stazione metro di San Giovanni a Roma resta bloccato tra le porte chiuse dell’entrata e i tornelli bloccati. Mancano pochi minuti all’inizio dello sciopero proclamato ieri, martedì 25 giugno, e i dipendenti dell’Atac (la municipalizzata che gestisce i trasporti a Roma ndr) hanno già bloccato i tornelli pur essendoci ancora due treni funzionanti in arrivo. I passaggeri non possono raggiungere la banchina ed uno di loro, esattamente una donna, comincia ad inveire contro alcuni dipendenti Atac rinchiusi in un gabbiotto che viene preso a calci.

La rabbia esplode e oltre alla donna, ci sono diversi passeggeri che protestano vivacemente insultando i dipendenti della municipalizzata. Le persone presenti non possono né uscire né prendere la metro in arrivo e non è noto cosa sia successo dopo: probabilmente saranno fatti usicre fuori senza salire a bordo dei treni ancora in trasito. 

Lo sciopero è stato indetto da alcune sigle sindacali. La metro A, la metro C e la ferrovia regionale Roma-Lido sono rimaste chiuse. La metro B e la ferrovia Roma-Viterbo, secondo quanto comunicato dall’Atac su Twitter, il servizio è proseguito “con riduzioni di corse”. Servizio ridotto anche sulla Termini-Centocelle e diverse corse sopresse per quanto riguarda bus, filobus e tram. Il Campidoglio ha reagito non attivando i varchi diurni nel Centro della città e a Trastevere permettendo così il transito anche ai veicoli privi di permesso.

5 x 1000

Fonte: Corriere della Sera, Ansa, Youtube