Roma, rapina supermercato e viene inseguito dai clienti: nella fuga perde pistola e bottino VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 novembre 2018 13:40 | Ultimo aggiornamento: 5 novembre 2018 13:59
Roma rapina Todis

Roma, rapina supermercato e viene inseguito dai clienti

ROMA – Un uomo rapina con la pistola in mano un supermercato in via dei Satolli a Roma, nel quartiere Aurelio, minacciando i dipendenti ed impossessandosi di alcune centinaia di euro- L’uomo poi fugge e viene inseguito da alcuni passanti: nella corsa, il ladro perde pistola e parte dell’incasso.

A quel punto arrivano diverse volanti della polizia sul posto ed effettuando un sopralluogo scoprono che c’è uno scooter parcheggiato vicino ad un muro, posizionato in questo modo da non permettere la lettura della targa, peraltro coperta da uno straccio. Agli agenti è bastato solo metterssi ad aspettare l’arrivo del proprietario dello scooter che viene recuperato in serata:da un’auto è infatti sceso un ragazzo che è salito a bordo del mezzo. A bordo della vettura, i poliziotti hanno immediatamente notato un giovane che dalle immagini estrapolate dalle telecamere a circuito chiuso del supermercato, è risultato essere proprio il rapinatore entrato in azione la mattina stessa. 

Il giovane aveva ancora gli abiti utilizzati nella rapina. Ora il 20enne di origini straniere è stato arrestato per rapina aggravata. Chi lo accompagnava in auto è risultato invece estraneo ed all’oscuro della rapina. Gli agenti hanno anche recuperato la pistola, risulatata essere ad aria compressa e simile a quella in dotazione alle forze dell’ordine.

5 x 1000