Roma Termini, ragazzo ha la febbre alta: scatta protocollo coronavirus VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2020 13:17 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2020 13:17

Roma Termini, ragazzo ha la febbre alta: scatta protocollo coronavirus

ROMA – Un ragazzo si sente male nelle vicinanze delle banchine della metropolitana alla stazione Termini a Roma. E’ accaduto mercoledì 11 marzo: secondo quanto si apprende, l’uomo aveva febbre e sudorazione elevata. Per questo motivo sono scattati i protocolli per il coronavirus.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con tute bianche e mascherine, e hanno accompagnato il paziente al policlinico Umberto I. La stazione Termini era praticamente deserta e quindi non c’è stato nessun disagio particolare alla circolazione. 

Roma, Spallanzani: “Ricoverate 88 persone. Aumentano le guarigioni”.

“I pazienti Covid-19 positivi sono in totale 88. Di questi 15 che necessitano di supporto respiratorio. Il quadro clinico è stabile o in netto miglioramento per alcuni”. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino medico dello Spallanzani. “I pazienti in osservazione sono 15. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso la struttura militare della Cecchignola sono 19 a questa mattina”.

“I pazienti dimessi, che hanno superato la fase clinica e che sono negativi per la ricerca del nuovo coronavirus sono 300″. “In giornata – si evidenzia nel bollettino – sono previste ulteriori dimissioni di pazienti già negativi al primo test e comunque asintomatici”. Conclude l’ospedale: “”L’istituto Spallanzani sta provvedendo a potenziare il numero dei posti letto, in particolare i posti letto di terapia intensiva, per accogliere il maggior numero possibile di pazienti”.

Fonte: Ansa, FanPage, YouTube