Romania, il video delle violenze sui cani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2014 17:49 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2014 17:50
Romania, il brutale video delle violenze sui cani

Romania, il brutale video delle violenze sui cani (foto da video)

BUCAREST – Venerdì scorso, 21 marzo, gli accalappiacani di Bucarest, secondo quanto denunciano le associazioni animaliste, hanno distrutto con un raid due canili privati e portato via 90 animali.

Nel video girato da uno dei testimoni si sente: “Questo è morto, questo è morto!” e una donna che urla: “Questa è proprietà privata”.

Il triste episodio e il proseguire delle uccisioni dei cani su tutto il territorio rumeno, rischiano anche di far saltare la concertazione intrapresa fra il governo e le associazioni animaliste, per trovare soluzioni positive alla nuova legge contro i randagi.

Fra le soluzioni si stavano valutando la sterilizzazione e l’identificazione obbligatoria di tutti i cani di proprietà entro la fine del 2014, indicazioni che finora non sono state in alcun modo attuate.