Rowden, malato terminale, si sposa in ospedale e muore dopo 10 ore. VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2014 12:58 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2014 13:25
Rowden, malato terminale, si sposa in ospedale e muore dopo 10 ore. VIDEO

Rowden, malato terminale, si sposa in ospedale e muore dopo 10 ore.

ROMA – Gli restava pochissimo da vivere e prima di andarsene ha voluto realizzare il suo sogno più grande: sposare la donna che amava. E c’è riuscito. E’ morto 10 ore dopo le nozze.

Rowden, 29 anni, filippino è fidanzato con Leizl. I due hanno già un figlio, programmano il matrimonio quando la loro vita è sconvolta da una notizia tremenda: Rowden ha il cancro, lo ha al fegato e non ci sono speranze.

L’aspettativa di vita per lui è di pochi mesi e la situazione da subito precipita. E’ in ospedale e le sue condizioni sono così gravi che è impensabile farlo uscire. Così nasce l’idea, quella di coronare il sogno.

I due trovano un sacerdote e organizzano le nozze nelle corsie dell’ospedale. La cerimonia dura tre minuti. Ed è allo stesso tempo splendida e straziante. Dieci minuti dopo il “sì” Rowden se ne va. Con un sogno realizzato.