Russia, la motociclista si schianta a 200 km/h: nessuna frattura, solo qualche graffio VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2020 10:55 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2020 10:55
schianto motociclista russia

Russia, la motociclista si schianta a 200 km/h: nessuna frattura, solo qualche graffio

ROMA – Una telecamera montata su un casco mostra in soggettiva l’incidente di una motociclista russa.

La donna si schianta contro un’auto a quasi 200 chilometri all’ora.

La pilota, noto come Sochi Speeder in onore alla sua sua città natale nella Russia occidentale, perde il controllo della sua Kawasaki ZX-6R in accelerazione sull’autostrada mentre sta partecipando ad una corsa.

La sua videocamera GoPro continua a filmare quello che accade dopo l’incidente. 

La giovane sbalza ed atterra  sull’asfalto, ma rimane straordinariamente indenne. Incredibilmente, la donna riporta solo con solo dei graffi e dei lividi senza nessuna frattura.

Le immagini sono state condivise su Vk, il social network più popolare in Russia (fonte, Daily Mail, La Stampa).

Aviano, perde il controllo della moto e si schianta

Un uomo si è schiantato con la sua moto ed è morto nell’incidente avvenuto nella località di Piancavallo, ad Aviano, in provincia di Pordenone.

L’incidente è avvenuto lo scorso 9 maggio. La vittima aveva 50 anni e per lui non c’è stato nulla da fare: l’impatto dopo che ha perso il controllo del mezzo gli è stato fatale.

Secondo quanto ricostruito, l’incidente ad Aviano è avvenuto in via Monte Cavallo, all’altezza della galleria paramassi.

Per motivi ancora da determinare, l’uomo a bordo della moto ne ha perso il controllo ed è finito fuori strada.

L’impatto è stato violentissimo e il motociclista ha riportato delle gravissime ferite nello schianto. 

Subito sono scattati i soccorsi e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i sanitari dell’ambulanza del 118 e anche un elicottero sanitario. 

I sanitari una volta sul posto hanno cercato di rianimare il motociclista.