Video

YOUTUBE Sanguisughe sul viso…per curare l’acne

sanguisughe-viso-cina

Sanguisughe sul viso…per curare l’acne

ROMA – Una ragazza cinese si affida ad un trattamento bizzarro per risolvere il problema acne sul viso. Un estetista le posiziona delle sanguisughe sul viso che con la loro azione riattivano la circolazione del sangue in una parte del viso attaccata da questo problema molto frequente specialmente tra gli adolescenti.

L’estetista ha spiegato che non ci sarebbero state complicazione dato che si tratta di una terapia “millenaria”. Il filmato è stato caricato su qq.com il 18 settembre scorso e rilanciato dal Daily Mail. La donna resta calma mentre sul suo viso camminano delle sanguisughe verdi.

L’operazione rende la pelle più liscia. Le sanguisughe potrebbero inoltre rimuovere le macchie dell’età, ha detto l’estetista che mente posiziona le sanguisughe sul volto della donna spiega: “Non ci sono effetti collaterali o complicazioni. E’ tutto naturale”.

Le sanguisughe vengono utilizzate in medicina, in particolare nella chirurgia plastica e ricostruttiva, per aiutare a migliorare il flusso sanguigno in una zona di tessuto o di lembo di pelle che ha una scarsa circolazione del sangue. Tuttavia, rischi  nell’utilizzo delle sanguisughe  ci sono eccome. I più comuni sono le infezioni e il sanguinamento. Nessuna prova invece sul funzionamento, delle sanguisughe, in chiave anti-acne.

 

To Top