Sara Errani fuori dal Roland Garros attacca l’avversaria: “Come si dice in inglese prese per il c**o?” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Ottobre 2020 13:14 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2020 21:10
sara errani roland garros

Sara Errani eliminata al secondo turno del Roland Garros da Kiki Bertens

Sara Errani è stata eliminata al secondo turno del Roland Garros da Kiki Bertens. La tennista italiana accusa l’olandese di aver avuto un atteggiamento che non le è piaciuto. 

Sara Errani eliminata al secondo turno del Roland Garros da Kiki Bertens. La tennista italiana però non ci sta e in conferenza stampa accusa l’olandese.

“Come si dice in inglese ‘Prese per il c**o’?”, ha detto la tennista italiana rivolgendosi alla collega che secondo la Errani avrebbe finto di stare male.

Il match è terminato 7-6, 3-6, 9-7. Una partita durata oltre tre ore, durante la quale la tennista olandese ha salvato un match point.

La Bertens, durante il terzo set, ha anche combattuto con i crampi. A incontro concluso, Bertens è uscita dal campo sofferente sulla sedia a rotelle.

Sara Errani e le accuse alla rivale

L’atteggiamento della Mertens non è piaciuto alla Errani: “Come si dice in inglese ‘Prese per il c**o’?”, ha detto la tennista italiana in conferenza stampa.

“E’ come quando qualcuno ti prende in giro – ha aggiunto Errani – perché per un’ora [Bertens, ndr] era infortunata, poi ha corso come non mai e adesso sta bene nello spogliatoio . Queste cose non mi piacciono”.

Sara Errani fuori dal Roland Garros

Sara Errani saluta il Roland Garros, sconfitta nel secondo turno dall’olandese Kiki Bertens, numero 8 del mondo e e n.5 del tabellone, che l’ha battuta in tre set.

Punteggio fnale dell’incontro, durato 3 ore e 11 minuti, 6-7(5/7), 6-3, 7-9. Bertens, semifinalista nello Slam francese nel 2016, interrompe la sua serie nera contro la Errani che l’aveva sempre battuta nelle cinque sfide precedenti. 

Male anche l’italiano Lorenzo Giustino che si ferma al secondo turno.

Il tennista napoletano, ribattezzato “marathon man” dopo aver battuto 18-16 al quinto set in 6 ore e 5 minuti il francese Corentin Moutet, è stato eliminato dall’argentino Diego Schwartzman, numero 14 del mondo e n.12 del tabellone parigino. Risultato finale dell’incontro, durato 2h04′, 6-1, 7-5, 6-0 (fonte: Ansa, YouTube, Repubblica).