Sardegna, maltempo: a Uras (Oristano) notte in palestra per gli abitanti (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2013 11:31 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2013 11:36
Sardegna, maltempo: a Uras (Oristano) notte in palestra per gli abitanti

Sardegna, maltempo: a Uras (Oristano) notte in palestra per gli abitanti

CAGLIARI – Sono una ventina gli abitanti di Uras in provincia di Oristano, che hanno trascorso la notte nella palestra comunale, trasformata in centro di accoglienza dopo l allagamento di lunedì 18 novembre. L’ha riferito il sindaco Gerardo Casciu.

Leggi anche: Sardegna, piena fiume Cedrino: allarme dighe (video)

Tantissime le case ancora invase dall’acqua, ma diversi residenti si sono sistemati da parenti e amici e cosi’ hanno trovato rifugio. Purtroppo la situazione e’ ancora da considerarsi critica. Il Rio Craccheras e il Rio Tamis fanno sempre paura.

L’abitato è quasi tutto interessato dagli allagamenti e così le campagne circostanti. Un centinaio di nomadi rom, invece, ha trascorso la notte nella palestra di San Nicolò d’Arcidano, dopo che il sindaco Emanuele Cera aveva deciso l’evacuazione dal loro campo per il rischio di esondazione del canale “Controfosso”.