Sarita Devi, pugile indiana, vince bronzo ma rifiuta medaglia: “Ingiusta” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2014 17:16 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2014 17:17
Sarita Devi, pugile indiana, vince bronzo ma rifiuta medaglia: "Ingiusta" VIDEO

Sarita Devi, pugile indiana, vince bronzo ma rifiuta medaglia: “Ingiusta” (foto da video)

INCHEON (COREA DEL SUD) – Sarita Devi aveva vinto una medaglia di bronzo in pugilato. Ma riteneva sbagliata la decisione dei giudici, quindi ha deciso di rifiutare la medaglia.

Un caso di eccesso di onestà intellettuale ai Giochi Asiatici di Incheon, in Corea del Sud: Devi, pugile indiana, aveva conquistato la medaglia di bronzo nella categoria 57-60 kg.

Sarita ha pianto per tutta la cerimonia di premiazione, perché riteneva ingiusto il verdetto dei giudici a favore di un’atleta di casa, e quando gli è stata consegnata la medaglia, non ha voluto metterla al collo, limitandosi a tenerla in mano.

In un secondo momento la coreana Ji Na Park, che l’aveva sconfitta in semifinale, le si è avvicinata per consolarla e la Devi ha messo il bronzo al collo dell’avversaria.