Saviano (Napoli), sindaco medico muore di coronavirus: folla ai funerali VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2020 20:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2020 20:00
Saviano (Napoli), sindaco medico muore di coronavirus: folla ai funerali VIDEO

Saviano (Napoli), sindaco medico muore di coronavirus: folla ai funerali (Foto Ansa)

SAVIANO (NAPOLI)  –  Il sindaco medico chirurgo, Carmine Sommese, era morto venerdì 17 aprile di coronavirus, a 66 anni. Ma i cittadini di Saviano (Napoli) il giorno dopo non si sono preoccupati delle misure per prevenire il contagio e sono scesi in strada numerosi per i funerali del loro amato primo cittadino. 

Tra i partecipanti al corteo, anche vicesindaco di Saviano, Carmine Addeo, con tanto di fascia tricolore. Ma l’assembramento non è passato inosservato: è stato ripreso con i cellulari ed è finito su Facebook.

Sommese, ex consigliere regionale di Forza Italia, era un politico molto apprezzato anche per la sua attività di chirurgo che svolgeva all’ospedale di Nola. Nonostante i divieti, molti i cittadini che hanno seguito il feretro al suo passaggio.

L’episodio, ed in particolare la presenza del vicesindaco, è finita all’attenzione del Prefetto di Napoli, Marco Valentini, che in una nota dice di “considerare molto grave l’accaduto, con particolare riguardo alla alla presenza del vice sindaco con la fascia tricolore, mentre, in un frangente così eccezionale come quello dell’epidemia in atto, migliaia di cittadini italiani, in queste settimane, non hanno potuto celebrare i funerali dei propri cari per non generare, in ottemperanza alle disposizioni vigenti, una situazione di pericolo per la salute pubblica”.

Il Prefetto di Napoli – si sottolinea nella nota – si è riservato di valutare quanto accaduto alla luce delle normative vigenti mentre il locale comando dei carabinieri sta procedendo agli adempimenti di propria competenza.  (Fonti: Ansa, YouTube)