Sgarbi a Giordano: “Sei un deficente”. Lite furiosa a Cartabianca VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 13:34 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 13:34
Lite ASSgarbi Giordano

Sgarbi a Giordano: “Sei un deficente”. Lite furiosa a Cartabianca

ROMA – Lite furiosa in tv tra Vittorio Sgarbi e Mario Giordano. I due sono ospiti a Cartabianca su RaiTre, il programma di approfondimento condotto da Bianca Berlinguer.

Giordano è in collegamento da Milano ed è stato invitato a parlare del sindaco di Riace Mimmo Lucano, finito ai domiciliari per favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Il critico d’arte, dopo un veloce scambio di battute inizia a dissentire da chi rivendica la legittimità del provvedimento anti-Lucano spiegando che in casi come questi la legge si può violare. I due si contrappongono in maniera feroce con Giordano che non è d’accordo e ad un certo punto espone un cartello con su scritto: “Anche le Br dicevano di violare la legge in nome di un bene supremo”, costringendo la conduttrice a intervenire quasi fisicamente su Sgarbi che reagisce molto male alle parole del giornalista.

La Berlinguer, furiosa con il critico, interviene per riportare la calma in studio e sembra essere riuscita nel suo intento. Peccato però che la pace sia durata davvero poco: Sgarbi che nel frattempo minaccia di andarsene e abbandonare lo studio, dopo i pacati interventi degli altri ospiti in studio, Marco Furfaro e Alessandro Giuli, riparte all’attacco e conclude il suo intervento con un “sei un deficiente”.