Si finge infermiere ed elude un posto di blocco, poi si vanta con video sui social: “Ho anche bevuto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2020 8:37 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2020 8:37
Si finge infermiere ed elude un posto di blocco, poi si vanta sui social: denunciato

Si finge infermiere ed elude un posto di blocco, poi si vanta sui social: denunciato

ROMA – Un uomo ha pensato di eludere un posto di blocco arrivando a fingersi infermiere. A raccontarlo è stato lui stesso con un video pubblicato sui social nel quale si è vantato di essersi preso gioco degli agenti che lo avevano fermato. E’ accaduto a Turbigo in provincia di Milano.

“Mi hanno appena fermato qui in piazza, a Turbigo, era un posto di blocco dei Carabinieri – racconta l’uomo nella clip registrata mentre era ancora alla guida – oltre tutto ho anche bevuto. Ho tirato fuori l’asso nella manica. Ho abbassato il finestrino e mi hanno detto ‘Dove sta andando?’, e io ho fatto così, ho detto ‘Sono appena tornato da un turno di lavoro di 20 ore in ospedale, sono un infermiere’. Mi hanno guardato, mi hanno fatto il saluto militare e mi hanno detto ‘Vada, vada pure e grazie per quello che fa per questa nazione. Lei è un grande’”.

Alla fine del video, l’uomo sorride pensando di essere riuscito a farla franca. A quanto pare, però, l’uomo non è stato così furbo come credeva. Il video in cui racconta la sua bravata sui social, infatti, è stato segnalato alle forze dell’ordine, che sono così riuscite a rintracciarlo per poi procedere con una denuncia e una sanzione. (fonte IL GIORNO)