Siberia, mamma e figlia colpite da un fulmine: ricoverate con gravi ustioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2013 13:19 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2013 13:19
Siberia, mamma e figlia colpite da un fulmine

Siberia, mamma e figlia colpite da un fulmine

OMSK (RUSSIA) – Un fulmine, ad Omsk in Siberia, si è abbattuto su una mamma e sulla sua bambina appena scese da un autobus.

Le immagini sono state riprese da una  telecamera montata all’interno di un’auto che sta passando: il fulmine si scarica con violenza sopra Tatyana Makhnevo, 28 anni, e la sua bambina Alexandra, 6 anni, che si stanno riparando sotto la pioggia incessante con un ombrello.

La donna e sua figlia hanno riportato gravi ustioni e sono sopravvissute. La mamma però è  stata ricoverata in terapia intensiva con il 25 per cento del corpo ustionato.